Stage internazionale
di danza

II Edizione
18|22 luglio 2022





Orta Danza  2022


Dal 18 al 22 luglio al Palazzo Penotti Ubertini di Orta San Giulio
va in scena il workshop della danza.

 DANZA CLASSICA
DANZA MODERNA & CONTEMPORANEA
DANZA DI CARATTERE,
REPERTORTIO &
COMPOSIZIONE COREOGRAFICA. 


Esibizione finale con la partecipazione di tutti gli allievi.

Dai 7anni in su, programmi di studio di livello:
base/intermedio/avanzato.

Classi a numero ridotto per la qualità dello studio
e per l’attenzione ad ogni
allievo.

Disponibilità per i minorenni l’alloggio con tutor senza un costo aggiuntivo.  

Lo stage si svolgerà seguendo il protocollo di sicurezza contro il Covid19.

Orta Danza ospita
professionisti internazionali
che hanno lavorato presso:


New York City Ballet
Batsheva Dance Co.
Cullberg Ballet
Broadway
Cirque du Soleil
Teatro Oleg Danovski
Teatro Nuovo di Torino

SAN FRANCISCO BALLET

Orta Danza consegnerà borse di studio
per Joffrey Ballet School, Peridance a New York,
Orta Danza 2023 e AmplifyU a Milano.

Riempi il modulo sotto per iscriverti o avere ulteriori informazioni.

ORARI

Dalle 10.00 alle 18.00

Pausa pranzo tra le 13.00 e le 15.00

CONVENZIONI

Gli iscritti potranno accedere
alla lista di alloggi convenzionati.

I partecipanti potranno usufruire di un servizio convenzionato per il pranzo e la cena.

Compila il form per avere informazioni o prenotare il tuo posto!


O continua a scorrere per scoprire i docenti dello Stage internazionale di danza Orta Danza 2022

CHI SIAMO

Il progetto nasce dalla collaborazione di Anastasia Pesare e Britta Oling ,
che si incontrano durante la formazione per insegnanti  presso Teatro Alla Scala di Milano.
Vantano esperienza pluriennale nella formazione coreutica dopo le loro carriere da ballerine professioniste e dirigono entrambe
le scuole di danza asd Academy Vivi la Danza a Borgosesia e asd Mooov360 a Milano.



I DOCENTI

Anastasia Pesare


Nata a Novara, studia  presso il Teatro Alla Scala e si diploma alla Fondazione dell’Accademia del Teatro Nuovo di Torino, successivamente con Rossella Hightower Cannes.

Diploma al corso di perfezionamento per insegnanti presso il Teatro Alla Scala di Milano e nel 2019 Master of Higher Academic Classical Training per Vaganova con Riccardo Riccardi e con Anna Maria Prina già Direttrice Teatro Alla Scala e presso Peri Dance New York.

Ballerina nella Compagnia del Teatro Nuovo di Torino e Balletto Liliana Cosi- Marinel Stefanescu e Balletto Di Milano, in tournée italiane ed estere.

Anastasia fonda la sua scuola Academy Vivi la Danza.
Nel corpo docenti di Moncalvo in danza, Your Dance Festival, Dam Arte e Danza Teatro Nuovo di Torino, Intensive Summer Dance Bardonecchia e Pavullo Festival Danza.

I suoi allievi vengono ammessi a Scuola di Ballo del Teatro La Scala Milano, American Ballet Theatre Detroit, Accademia Vaganova San Pietroburgo, New York City Ballet, Teatro Nuovo Torino, Accademia Ucraina Milano, Balletto di Milano, Balletto di Toscana Firenze.
1°- 2°- 3° posto con borse di studio a YAGP, Balletto di Toscana, Agon, Opus Ballet, Moncalvo, Città di San Remo, International Toulon, International Milano e altri ancora.

Dal 2000 al 2013 fonda e porta avanti il concorso internazionale Valsesia Danza e il Week End Della Danza.

Britta Oling


Nata e cresciuta in Svezia, si è diplomata alla Royal Swedish Ballet School, per poi proseguire gli studi presso Alvin Ailey a New York e London Contemporary Dance School.

Ha ballato con il Cullberg Ballet sotto la direzione di Carolyn Carlson, lavorando con coreografi come Mats Ek e Ohad Naharin.
È stata solista con Skanes Dansteater sotto il direttore artistico Patrick King, con cui continua a lavorare dall’età di 16 anni come ballerina e assistente. Nel 2016/2017 al Norwegian National Ballet con Romeo & Julietta.

Britta vive in Italia dal 1999 lavorando come freelance e guest artist, lei lavora anche  in televisione, moda ed eventi in tutta Europa per esempio:
come ospite e freelance in diverse produzioni con L’ENSEMBLE di MICHA VAN HOECKE e 2002 Interprete nel ruolo di “mare” e come assistente alle coreografie di Micha van Hoecke nell’opera “Ifigenia in Aulide”, Teatro alla Scala diretta da Riccardo Muti.

Con Tiziano Ferro, coreografia Susanna Beltrami, nel tour “Nessuno è solo”.
2005-2008 prima ballerina nella trasmissione “MARKETTE”, di Piero Chiambretti su La7.
Ballerina nella trasmissione di Massimo Ranieri “Siete tutti invitati” in onda su RAI UNO, con le coreografie di Franco Miseria.

Nel 2011 Britta ha concluso il biennio accademico per insegnanti di danza classica a L’Accademia Teatro Alla Scala.

Negli anni Britta ha insegnato in importanti Accademie professionali come: Centro Formazione A.I.D.A, M.A.S, Teatro Nuovo di Torino e Moma Academy, oltre che in diverse scuole dilettantistiche. Britta è stata insegnante ospite per Masterclass e seminari in tutta Italia.

Nel 2018 fonda e dirige Asd mooov360 a Milano.

Johan King Silverhult


Johan riceve la sua formazione professionale presso la Royal Swedish Ballet School.
I suoi lavori in compagnia includono il Finnish National Ballet, Batsheva Dance Co,Skanes Dansteater e come ospite del Royal Swedish Ballet, Peter Schaufuss Balletto, Carte Blanche e Norwegian National Ballet.

Il suo repertorio comprende Ohad Naharin, Forsythe, Kilian, Béjart, Schaufuss, Neumeier, Carolyn Carlson, Christian Spuck e altri.
Si è esibito al Cirque du Soleil a Las Vegas e in “Qi” a Friedrichstadtpalast Berlino, così come in gala ed eventi  in tutta Europa.
Vincitore del premio della giuria al Concour de Paris e ha degli assoli creati per lui alla Biennale di Danza di Venezia e al Theatre St Quentin di Parigi.

Johan vive a Berlino, dove ha fondato Salon K insieme a Patrick King.
Salon K riunisce diverse discipline artistiche in creazioni per eventi privati ​​e aziendali a Berlino, Milano, Parigi, Mosca, Stoccolma, Oslo, Xi’an, Roma, Zurigo, Vienna

Attila Csiki


Attila inizia la sua formazione di danza con la National Ballet of Canada Academy. Dopo aver ricevuto nel liceo una borsa di studio alla School of American Ballet, Attila si è trasferito a New York City per unirsi al New York City Ballet.

Dopo 7 anni di successo con il repertorio NYCB di George Balanchine, Jerome Robbins e Christopher Wheeldon, Attila si unisce al Tokyo Ballet Company in Giappone che collabora con alcuni dei più riconosciuti al mondo coreografi internazionali come William Forsyth, Sir Peter Wright, Jiri Kylian, John Neumeier e Hans Van Manen.

Attila ha anche ballato con Du Capital ballet of Toulouse France, Christopher Wheeldon’s Morphoses, Ballet Concierto de Puerto Rico, Peridance Contemporary Dance Company, Rasta Thomas’ Bad Boys of Dance, and the Lar Lubovitch Dance Company.

Nel 2011 Attila è partner con la leggenda del balletto e la prima ballerina Alessandra Ferri per il suo ritorno in scena in “The Piano Upstairs”, presentato in anteprima come parte del Festival di Spoleto.

Attila ha creato e appare nel cast originale di Christopher Wheeldons Broadway production di An American In Paris che ha vinto 4 Tony Awards, 7 Drama Desk. Awards.

Attila continua ad insegnare a livello internazionale come ospite con il Manhattan Youth Ballet, Peridance Center, The Juilliard School, The School of American Ballet e The Joffrey Ballet

Abby Silva Gavezzoli


Abby è cresciuta a New Orleans, in Louisiana. Poco dopo essersi diplomato al The New Orleans Center for Creative Arts, si è trasferita a New York City per partecipare  a Marymount Manhattan College, dove ha completato il suo BFA in danza.
Abby ha poi lavorato con una famosa compagnia Americana per oltre 17 anni viaggiando per il mondo esibendosi e insegnando.

Dopo la nascita del suo primo figlio, Abby si è ritirata dalla vita del tour e ha spostato la sua attenzione.
Per 7 anni ballano per la Metroplitan Opera di New York in produzioni come di Rigoletto, Two Boys coreografato da Hofesh Shechter, Aida, Les Contes, Parsifal, Turandot e Don Giovanni.

Abby è apparsa in diverse pubblicazioni di danza, inclusa la comparsa sulla copertina di Dancer Magazine.
Dal 2018 Abby vive e lavora in Italia.

Irina Pana


Si diploma come Ballerina Professionista con il massimo dei voti ed entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro Oleg Danovski (Constanta, Romania).

Ricopre ruoli in tutti i balletti classici e il suo lavoro da ballerina la porta in molte tournée in Europa ed il Medio-oriente. Come coreografa al convivio Consolare a Treviso nel 2000, organizzando anche scambi culturali con la Romania.

Irina interrompe la carriera di ballerina per dedicarsi all’ insegnamento. Ha conseguito il corso di perfezionamento per insegnanti di danza classica accademica presso l’Accademia Teatro alla Scala di Milano nel 2002.
In oltre 26 anni come insegnante consegue diversi premi prestigiosi per la coreografia e la danza, con i suoi ballerini (Finale del Prix de Lausanne 1996, YAGP (2° e 4°), Premio MAB (1° e 2°), Tanz Olymp (3°), EBGP (4°), Rieti (1°), Spoleto (2°), Lucca (2°), Moncalvo (1°), World Dance Trophy (1°) e tanti altri.
Irina è Insegnante e  Direttrice Artistica della Happy Dance di Irina Pana a Busto Garolfo, vicino a Milano.
                                                    
Apre la propria scuola nel 2003 per preparare gli allievi per le audizioni delle Accademie più importanti. Negli ultimi anni Irina ha mandato oltre trenta allievi in accademie e compagnie  come Royal Ballet, American Ballet, English National, Hamburg Ballettschule, Béjart, Teatro alla Scala, Ballettschule Basel, Vienna Ballet Academy, Berlin Tanzschul. Oggi, molti di questi ragazzi hanno trovato lavoro come ballerini professionisti e ballano in teatri prestigiosi in tutto il mondo.

Shannon Maynor


Shannon Maynor, originaria della California, è un’artista con sede a Berlino dal 2019.
Prima di trasferirsi in Germania, si è formata e si è esibita con il San Francisco Ballet prima di entrare a far parte dell’Oregon Ballet Theatre, dove si è esibita in opere di George Balanchine (Rubies, Concerto Barocco, La Source), Christopher Stowell, Trey McIntyre, August Bournonville, Charles Czarney, Jerome Robbins, William Forsythe e poi ha lavorato come freelance a New York, lavorando con una varietà di compagnie e coreografi .

Oltre ad esibirsi, Shannon ha insegnato in tutto il mondo, compresi gli Stati Uniti, Tokyo e Milano. Ha coreografato opere originali per CelloPointe e per il programma Kaleidoscope del Pacific Festival Ballet nel sud della California e ha completato una residenza presso la Compagnie Marie-Chouinard a Montreal. I suoi progetti più recenti sono stati al St. Matthaüs Kirche, al Volksbühne Rote Salon e come interprete alla Residenza La Becque in Svizzera e al Festspielhaus Hellerau.

A Berlino, Shannon sta attualmente lavorando con Images Neue Choreografien come ballerina e coreografa e collabora a una serie di film di danza con il compositore Alessandro Paganelli.ix de Lausanne 1996, YAGP (2° e 4°), Premio MAB (1° e 2°), Tanz Olymp (3°), EBGP (4°), Rieti (1°), Spoleto (2°), Lucca (2°), Moncalvo (1°), World Dance Trophy (1°) e tanti altri.
Irina è Insegnante e  Direttrice Artistica della Happy Dance di Irina Pana a Busto Garolfo, vicino a Milano.
                                                    
Apre la propria scuola nel 2003 per preparare gli allievi per le audizioni delle Accademie più importanti. Negli ultimi anni Irina ha mandato oltre trenta allievi in accademie e compagnie  come Royal Ballet, American Ballet, English National, Hamburg Ballettschule, Béjart, Teatro alla Scala, Ballettschule Basel, Vienna Ballet Academy, Berlin Tanzschul. Oggi, molti di questi ragazzi hanno trovato lavoro come ballerini professionisti e ballano in teatri prestigiosi in tutto il mondo.

Narcisa Spada


Nel 1980 si diploma presso la Royal Accademy School of London.
Perfeziona la sua tecnica seguendo, costantemente, corsi professionali impartiti da ballerini famosi nel mondo della danza. “Margarita Trajanova, Michel Dubrul, Giulio Cantello, Tony Lardge, Joan Borcic, Isabelle Fernandez, Rossella Hightower…”

Interpreta come allieva-ballerina opere importanti quali “Il lago dei cigni” e “Coppelia” nel ruolo di solista con Gabriella Cohen.
Balla per un periodo con Millo Clava nella Compagnia Stabile di Torino rappresentando in tutta Italia un repertorio di operette. Partecipa ad alcuni spettacoli televisivi, per le reti di stato e private.
Nel 1980 oltre a svolgere il ruolo di ballerina, si avvicina al settore dell’insegnamento della danza. Per diversi anni insegna la tecnica preparatoria della danza presso la scuola “Ariadne” di Torino per poi giungere ad insegnare livelli di tecnica avanzata.
Docente per l’anno accademico 1993/94 presso la scuola di balletto “Compagnia Teatro di Torino” diretta da Loredana Furno e Jean Pierre Martal
ACQUI TERME Docente per corsi estivi di danza classica.
Corpo insegnanti: Ekaterina Maximova, Deborah Weawer, Jean Pierre Martal,
Joan Bosioc, Jannin Loringett, Katherine Campbell
AREZZO Docente corsi estivi classico, Scuola Danza “Andromeda” diretta da Atha Hatziioannoy

Virginie Lescouet


Si è formata al Conservatoire d’Orléans, Conservatoire de Tours e si è diplomata al Conservatorio di La Rochelle.

Ha poi avuto la fortuna di incontrare il grande Michel Gascard che l’ha scelta per entrare a far parte del Rudra Béjart, una vera scuola di vita e un momento indimenticabile del suo viaggio.

In Italia, ha ballato per Susanna Beltrami ed altri coreografi affiancando la carriera come insegnante.

Oggi vive a Ravenna e insegna danza classica e contemporanea in diverse scuole, dopo aver gestito la propria scuola di danza per oltre 10 anni.
Durante il 2020 si è imbattuta nei video di MUNZ FLOOR, il metodo sviluppato dal primo ballerino dell’Opera di Berlino Alex Munz. Ha deciso di seguire il training per poter condividere questa tecnica innovativa con i ballerini italiani.
MUNZ FLOOR non si ferma al corpo, racchiude l’uomo in tutte le sue dimensioni.

“Con il metodo MUNZ FLOOR trasmetto ai giovani danzatori un mezzo per intervenire da soli sul dolore cronico,sugli inizi del dolore e su come prevenirli “.

Virginie è una delle prime  MUNZ FLOOR coaches in Italia

Alessandra Romano


Sì dedica allo studio della danza classica accademica metodo Vaganova.
Studia danza contemporanea con Susan Link e Carolyn Carlson, con Reginald Poitier e approfondisce lo studio della tecnica modern americana “Horton”.
Consegue un intensivo di danza di carattere e folklore all’Accademia d’Arte Statale “Bogdan Hmelnizkij” in Ucraina. Approfondisce lo studio delle danze storiche e del folklore azzero con l’Accademia del Teatro Nazionale di Baku.
Consegue il diploma di laurea in Arte Teatrale (specialità Coreografia) rilasciato dalla Repubblica di Moldova.
Dal 2011 lavora al centro studi danza “Happy Dance” di Irina Pana, Busto Garolfo (Milano) come insegnante classica propedeutica, insegnante di danza accademica e folklore e coreografa.
Dal 2012/2013 è assistente di danza contemporanea del coreografo Eugenio De Mello, partecipando alle open class al Centro Studi Coreografici “Teatro Carcano” di Milano.
Tra i premi più significativi:
Argento come solista categoria National & Folklore Solo Open alla Dance World Cup del 2014 ad Algarve (Portogallo).
Oro nella sua coreografia di gruppo “Kalinka” nella categoria National & Folklore alla Dance World Cup del 2015 di Bucarest (Romania).
Primi premi e miglior coreografia dal 2017 al 2019 nella categoria di danza di carattere al concorso di Moncalvo in Danza.
2019 “Menzione Speciale” alla Scuola Happy Dance di Irina Pana per “L’accurato studio e la diffusione delle danze di carattere”; più l’invito come “Ospiti” durante la serata di Gala con la coreografia “Hopak” consegnata al concorso di danza “Novara Dancexperience il Festival”.

Compila il form per avere informazioni E PER prenotare il tuo posto!

Partners